Ecografia a Bologna: prenotare on-line

Ecografia a Bologna: prenotare on-line - EcoAddome.it
 
 
Questo sito è dedicato a coloro i quali desiderano avere maggiori informazioni riguardo all'ecografia ed, eventualmente, avere la possibilità di prenotare un indagine ecografica a Bologna c/o Ospedale Maggiore in tempi rapidi. Questo sito è stato progettato nel rispetto delle direttive dell'Ordine dei Medici di Bologna e la sua pubblicazione è stata approvata il 2 Marzo 2010 (Prot. n.709/GP/cb).

Cos'è l'ecografia?
L'ecografia è un indagine diagnostica che permette la visualizzazione degli organi e dei tessuti dell'organismo umano mediante l'utilizzo di ultrasuoni. Viene effettuata posizionando una sonda sulla cute a livello del distretto corporeo che si intende esaminare.  I territori che possono essere visualizzati sono molti, tradizionalmente gli organi addominali (quali fegato, reni, pancreas, utero e annessi), il cuore, la tiroide e le ghiandole salivari, i vasi venosi ed arteriosi, i muscoli e le articolazioni. Negli ultimi anni, grazie ai progressi tecnologici della strumentazione e allo spirito "pionieristico" di alcuni medici ecografisti, si è assistito ad una estensione dell'esame ecografico anche a livello di territori inizialmente ritenuti non visualizzabili (intestino, polmone, ossa). 

Quali sono i vantaggi dell'ecografia?
L'ecografia è un esame sicuro, rapido, indolore e ripetibile che consente di visualizzare la maggior parte degli organi e dei tessuti del corpo umano e le eventuali patologie sottese. A differenza degli esami radiografici standard, non espone il paziente a  radiazioni ionizzanti. Può, pertanto, essere ripetuta più volte nel tempo senza problemi; tale caratteristica può essere particolarmente vantaggiosa in tutti i casi sia necessario uno stretto follow up del paziente. 

Quali sono gli svantaggi dell'ecografia?
L'ecografia è una metodica che risente sensibilmente dell'abilità del operatore che effettua l'esame. La competenza e la capacità del medico ecografista rappresentano attualmente i limiti più grandi che affliggono questa metodica. Nella sezione Curriculum Vitae è possibile visionare le esperienze professionali e gli attestati di merito del creatore di questo sito.  Esistono, inoltre, alcuni "ostacoli" naturali che possono rendere difficile l'esecuzione dell'esame. Il cosiddetto "meteorismo", se molto marcato, può creare non pochi problemi nella visualizzazione di alcuni organi addominali come ad esempio l'aorta addominale ed il pancreas.

Come posso prenotare un'ecografia privata?
Sarà sufficiente recarsi presso qualsiasi punto CUP richiedendo un appuntamento nell'agenda del Dott. Stefano Ramilli c/o Ospedale Maggiore di Bologna. Per garantire un servizio efficiente e per minimizzare il rischio di cambio appuntamento, vengono accettate solo prenotazioni per il mese in corso. E' possibile, inoltre, prenotare direttamente on-line in questo sito, compilando il form apposito nella sezione Prenota Ecografia.

E' necessaria un'impegnativa da parte del mio medico di famiglia?
Per effettuare un'ecografia in regime privato, non è necessaria l'impegnativa del medico di famiglia.

Qual'è la tempistica per ottenere un appuntamento per un'ecografia?
Al momento attuale, per le richieste pervenute i primi giorni del mese, siamo in grado di garantire l'esecuzione al 100% nel mese in corso, al 70% nella settimana in corso, al 90% nella settimana successiva alla richiesta. 

L'agenda è piena ed ho necessità di effettuare un'ecografia urgente, come posso fare?
Sarà sufficiente compilare l'apposito form nella sezione Prenota Ecografia, specificando il grado d'urgenza e le motivazioni. Alternativamente inviare una mail all'indirizzo: ecoaddome@gmail.com. Nel limite del possibile si cercherà di inserire la prenotazione in orario extra, senza nessun costo aggiuntivo. 

Io però devo fare un'ecografia fra tre mesi, come posso essere sicuro/a di ottenere un appuntamento?
Sarà sufficiente compilare il modulo apposito presente in questo sito, nella sezione Prenota Ecografia, specificando il quesito e la data richiesta. Verrà quindi ricontattato/a i primi giorni del mese in questione per fissare l'appuntamento.

Quanto costa l'ecografia?
Il prezzo è 75 EURO per ogni tipo di ecografia. Ogni informazione verrà fornita di persona in maniera aggiornata dagli operatori di qualsiasi punto CUP, oppure compilando il modulo presente nella sezione Prenota Ecografia specificando l'ecografia interessata (verrà ricontattato/a via mail o via telefono).

Io non abito a Bologna e devo affrontare un lungo viaggio per raggiungere l'Ospedale Maggiore, come posso fare?
Per chi affronta un viaggio superiore a 50 km sono previste agevolazioni sulle tariffe. Per maggiori informazioni compilare il form nella sezione Prenota Ecografia specificando l'indagine richiesta e la città di partenza. Nella sezione Soggiorno a Bologna potrete trovare alcuni links utili per il pernottamento. 

Quali ecografie posso prenotare?
Tutte le ecografie internistiche interessanti l'addome ed il collo quali l'ecografia addome completo, l'ecografia della tiroide, l'eco-Doppler renale, l'ecografia del tratto gastroenterico e molte altre. Nella sezione Ecografie Prenotabili è possibile ottenere informazioni più dettagliate. 


 

Indicazioni Ad Effettuare l'Ecografia

Indicazioni Ad Effettuare l'Ecografia - EcoAddome.it
Quando sottoporsi ad esame ecografico?
L'indicazione ad effettuare un'ecografia deve essere posta da un medico.
L'ecografia viene richiesta quando si sospetta che i sintomi lamentati dal paziente possano trovare una risposta in una patologia d'organo ecodelimitabile. Esistono sintomi generici che possono rendere difficile il processo diagnostico nei quali l'esame ecografico può essere dirimente o, se non altro, d'aiuto. Va tuttavia rimarcato che il sospetto clinico che viene posto dal medico è la base da cui partire prima di sottoporsi a qualsiasi esame diagnostico strumentale, per evitare di effettuare esami "inutili" e costosi.

Preparazione All'Esame Ecografico

Preparazione All'Esame Ecografico - EcoAddome.it
Quale preparazione si deve effettuare prima dell'ecografia?
Dipende dal distretto  corporeo che deve essere esaminato. L'ecografia del collo e della tiroide non richiedono alcuna preparazione. Per valutare gli organi addominali al meglio, invece, è necessario minimizzare la presenza di meteorismo intestinale, che ostacola la visualizzazione degli organi parenchimatosi. E' necessario osservare un periodo di digiuno per almeno 6 ore prima dell'esecuzione dell'esame.  
Nella sezione Ecografie Prenotabili potrà trovare informazioni più dettagliate, in rapporto al tipo di esame richiesto.